timida

Hei,

mica vuoi davvero sapere chi sono?!


ok, proviamoci

Ciao, io sono Emanuela, una giornalista, dipendente di banca, insegnante di italiano per stranieri, blogger, viaggiatrice, amante della scrittura, aspirante educatrice cinofila, ….

scrivi.png
 

AIUTOOO!

Vagabondando sul web i consigli su come scrivere una pagina di About efficace si sprecano. “Sii specifico, mettiti nei panni del lettore, usa le keyword giuste, sobrietà”, bla bla bla. Tutto bello e corretto. Tutto definito e marketing oriented. Tutto il contrario di me.

Perché come dice Fernando Pessoa:

Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler essere niente.
A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.

Ma vediamo di mettere ordine.

In primo luogo, sono una giornalista.

Sono laureata in Scienze della Comunicazione: Editoria e giornalismo e ho un master in Editoria libraria e Redattore editoriale. Tra alti e bassi scrivo dal 2007 e dal 2009 sono iscritta all’Ordine dei giornalisti come pubblicista. Nel 2009 ho anche ricevuto una menzione speciale al premio giornalistico Gigi Malafarina. Pensa te!

bitmoji-20190527114927.png

Ma visto che con “tutti i sogni del mondo” non si campa, nella vita reale lavoro in banca.

Sono dipendente del Monte dei Paschi di Siena dal 2010 e da allora nei confronti della banca è tutto un odi et amo.

bitmoji-20190527120010.png

Tornando ai sogni e alle passioni, sono un’incurabile lettrice e viaggiatrice.

Libri e viaggi sono per me due facce dello stesso identico desiderio di avventura. Perciò, quando la realtà mi sta troppo stretta (ovvero tutti i giorni) vado alla ricerca

di una prospettiva, di un nuovo punto di vista, me l’ha detto l’oculista: ye ye, ye ye
— Caparezza, Giotto beat
bitmoji-20190527054722.png

Dal momento che mi piace sognare ma non rinuncio ad essere concreta, cerco di dotarmi di tutto quello che può servirmi a vederci meglio: zaino in spalla e lingue straniere. E quindi giù con lo studio continuo dell’Inglese (First certificate nel 2014 e poi tanta pratica) e con l’approfondimento della didattica dell’Italiano come lingua straniera (certificazioni Ditals 1 nel 2014 e Ditals 2 nel 2016).

Nella vita privata, vivo in Calabria con mio marito ed il mio cane.


Se poi vuoi anche sapere qualcosa in più di questo blog:

The Italian Midday è la traduzione letterale di Mezzogiorno italiano, che indica il posto dove vivo e di cui scrivo. Mi piacciono le storie che parlano di Sud non solo perché è la mia terra ma perché il più delle volte sanno di culture inesplorate, di magia e di potenzialità nascoste.


Ancora curioso di vedere la mia vera faccia?

E va bene, eccomi qui insieme al mio fido amico a quattro zampe…

 
IMG_20180926_064815.jpg